Micol Adavastro is a teacher and a writer. Her writing has appeared in Les Cahiers Fashion Marketing. She reports from Pavia, Italy – according to her one of the most beautiful cities in the world. Micol is a fashion addicted, pets, cat’s lover, and an avid reader.

Inghilterra: gabbiano reale incastrato nei binari provoca caos nei viaggi da e per la stazione di Brighton

Inghilterra: gabbiano reale incastrato nei binari provoca caos nei viaggi da e per la stazione di Brighton

Gabbiano reale incastrato nei binari Un gabbiano reale incastrato nei binari del treno alla stazione di Brighton, Inghilterra, ha causato un’ora e mezza di disagi nelle ore di punta il 3 aprile 2024. Thameslink (l’operatore ferroviario che serve l’area metropolitana londinese e le contee contigue) è stato costretto a chiudere tre binari intorno alle 19:00…

Mike Tyson sferra un colpo da KO con le orecchie commestibili alla cannabis, in omaggio al suo incontro più famoso

Mike Tyson sferra un colpo da KO con le orecchie commestibili alla cannabis, in omaggio al suo incontro più famoso

Il nuovo prodotto di Mike Tyson, le orecchie commestibili alla cannabis L’ex campione mondiale di boxe dei pesi massimi Mike Tyson spera di sferrare un colpo decisivo con il suo nuovo prodotto a base di cannabis: commestibili a forma di orecchie mozzate. I bizzarri prodotti sono un omaggio a quando Tyson mozzò tristemente una parte…

Squadra di baseball accusata di fat-shaming dopo aver chiamato la mascotte "Ozempig," il nome di un farmaco dimagrante

Squadra di baseball accusata di fat-shaming dopo aver chiamato la mascotte “Ozempig,” il nome di un farmaco dimagrante

Fat-shaming Una squadra di baseball statunitense è stata accusata di “fat-shaming” dopo aver chiamato il suo maiale mascotte con il nome del farmaco dimagrante Ozempic. I St Paul Saints hanno scelto Ozempig tra quasi 2.300 nomi presentati dai fan, scherzando sul fatto che il maiale si vergognava di ingrassare e aveva promesso di dimagrire. Ozempic…

Pianta puzzolente costringe idilliaca area picnic in Arizona a chiudere per un mese

Pianta puzzolente costringe idilliaca area picnic in Arizona a chiudere per un mese

Stinknet, la pianta puzzolente Un’area picnic in un’attrazione turistica in Arizona, negli Stati Uniti, è stata chiusa ai visitatori a causa della presenza di una pianta puzzolente chiamata Stinknet (letteralmente rete puzzolente) che emette una fragranza disgustosa. I funzionari del Monumento Nazionale delle Rovine di Casa Grande hanno annunciato mercoledì che l’area sarà chiusa fino…